Guns n’ Roses

grsFormato da Axl Roses a Los Angeles nel 1985 è uno dei gruppi rock più importanti di sempre diventato famoso con l’album Appetite for destruction pubblicato nel 1987. Oltre al suo fondatore ne fecero parte Duff Mckagan, Steven Adler (Matt Sorum), Izzy Stradlin e Slash. Dopo la loro separazione si sono recentemente riuniti.

Il gruppo è stato fondato nel marzo 1985 da Axl Rose, Tracci Guns, Izzy Stradlin, Ole Beich e Rob Gardner. I componenti originari provenivano da due gruppi, gli L.A.Guns (che si riformarono successivamente) e gli Hollywood Rose. I membri decisero di unire i nomi dei precedenti gruppi e chiamare la band Guns ‘N’ Roses. Dagli Hollywood Rose provenivano Axl Rose  ed Izzy Stradlin , mentre dagli L.A. Guns provenivano Tracii Guns, Ole Beiche Rob Gardner. Il gruppo esordì ufficialmente il 26 marzo 1985.

Ole Beich, originariamente negli L.A. Guns, lasciò subito il gruppo per essere sostituito da Duff Mckagan, che esordì insieme agli altri membri della band l’11 aprile 1985, al locale “Radio City” ad Anaheim. Poco dopo anche il chitarrista Tracii Guns abbandonò il gruppo, a causa di divergenze con Axl Rose, e riformò gli L.A. Guns. Al suo posto entrò Saul Hudson, in arte Slash, che aveva avuto precedenti esperienze in alcune band tra cui i London e Black Sheep, oltre ad aver già suonato negli stessi Hollywood Rose.

Qualche mese dopo, annunciò la dipartita anche Rob Gardner. Come racconta Slash nella sua biografia, i 4 restanti chiamarono l’unico batterista che sarebbe partito in tour con loro anche la sera stessa; Steven Adler, che proveniva come McKagan e Slash dai Road Crew La band raggiunse così l’assetto che l’avrebbe portata al successo.

Dopo un difficile tour lungo la strada per Seattle ed altre due date nell’Oregon, i Guns tornarono a Los Angeles stabilendosi in un piccolo magazzino ribattezzato “Hellhouse”, mantenendosi con lavori occasionali e continuando i concerti nella zona. Come altri gruppi che suonavano nell’area di Hollywood, i Guns furono tra i primi a diffondere lo stile sleaze metal.

Tom Zutaut della Geffen Records, stupito da un’esibizione del gruppo, diffuse in giro la falsa notizia che “facessero schifo” per avere più tempo e mezzi per scritturarli. La band ricevette un anticipo di 75 000 dollari dal manager, che però scoprì che Axl aveva già promesso di firmare un contratto con un’etichetta concorrente, a patto che l’agente che l’aveva contattato “avesse camminato nuda per Sunset Boulevard”. Zutaut rimase alla finestra del suo ufficio sul Sunset, a guardare nervosamente la strada, per tre giorni prima di chiudere l’accordo con il gruppo. Il loro primo manager divenne Alan Niven, che li avrebbe aiutati ad incidere alcuni brani musicali.

Annunci